5 consigli prima di un lungo trekking

Camminare fa bene al corpo ma anche allo spirito. Sempre più persone decidono di intraprendere viaggi di cammino lunghi giorni motivati dalla cultura dello Slow-Travel e dalla voglia di rallentare, scoprire se stessi e osservare meglio ciò che li circonda .

Ecco 5 consigli prima di un lungo trekking:

esercitarsi a camminare ! Partire per un trekking lungo giorni richiede un minimo di allenamento, cominciate un paio di mesi prima a camminare qualche ora alla settimana .. l’ideale sarebbe “provarvi” una volta a settimana con una camminata di circa 15 km e già così avreste più confidenza con ciò che vi aspetta

• studiare le tappe . Organizzatevi il cammino appuntandovi i vari campeggi , ostelli o locande che ci sono lungo il vostro sentiero , assicuratevi che siano aperti durante il periodo del vostro viaggio e segnatevi i loro numeri di telefono . In caso di alta stagione il consiglio migliore è di programmare ancor meglio prenotando i punti di alloggio (dove lo permettono poiché per esempio lungo il cammino di Santiago non accettano prenotazioni )

preparare lo zaino . È importantissimo il peso dello zaino , chiaramente più è leggero e più sarà facilitante per il vostro lungo trekking. Il peso dello zaino non deve superare il 10% del vostro peso corporeo ma in ogni caso non oltre i 10 kg . Considerando che avete almeno 1 litro di acqua con voi (almeno !), sacco a pelo e delle barrette energetiche.. rimane giusto qualche kg per i vestiti . Eliminate il superfluo ! Tenete nello zaino il sapone e delle mollette e spille così potrete lavare la maglietta quando è necessario e appenderla su un filo o al vostro zaino quando ripartite

le scarpe . Vi avranno già consigliato sul non risparmiare nella scelta delle scarpe .. scegliete delle scarpe da trekking possibilmente non nuove ovvero che avete già indossato e conoscete la loro comodità e non sono più così rigide come appena acquistate . Se possibile meglio impermeabili

k-way e pantaloni antipioggia . Controllate il meteo prima di intraprendere il vostro viaggio e non dimenticate questi due indumenti che sicuramente adorerete in caso di pioggia

Preparatevi a entrate in contatto con la vostra parte più interiore ; la lentezza del viaggio , il sapore della natura e la grinta nel mettere un piede dopo l’altro vi daranno più fiducia in voi , più serenità e tanta autostima

Buon trekking !

Lascia un commento